Crystal World: Istruzioni e Manutenzione

Il “Crystal World” è un micro cosmo acquatico, nato dall’esperienza pluriennale di professionisti amanti della natura, che grazie alle loro conoscenze e studi etimologici (comportamento animale) hanno ricreato le condizioni ideale per ospitare un particolare pesciolini esotico: il pesce Betta Splendens, il quale, in origine (seppure tutti i nostri dolcissimi pesciolini provengono da allevamenti in cattività, quindi non sottratti alla natura), vive in stagni e pozze d’acqua Tailandesi in un territorio delimitato di pochi centimetri, addirittura nel fango e senza acqua, quando nel periodo estivo la pozza si prosciuga completamente.

Infatti, Il pesce Betta Splendens è un pesce speciale, in quanto, oltre alle branchie, possiede una forma di respirazione simile a quella polmonare per respirare direttamente l’aria sovrastante (labirintide), che gli consente quindi di essere ospitato nelle nostre composizioni “Crystal World”, a differenza dei comuni pesciolini rossi, che tutti noi abbiamo ospitato erroneamente in piccole bocce.

Il pesce Betta Splendens viene anche definito “Pesce Combattente” per la sua territorialità, e quindi è assolutamente sconsigliato l’inserimento di due esemplari di Betta Splendens maschili nello stesso vaso, ad eccezione delle femmine che possono essere aggiunte, solo temporaneamente, per poter assistere alle meravigliose fasi di corteggiamento e accoppiamento.

 

Le composizioni “Crystal World” si compongono di:

Vaso in cristallo (in base al modello prescelto)
Fondo ghiaia (in base al colore prescelto)
Piantina acquatica o palustre
Pesce (Betta splendens)
Monodose mangime specifico (Betta Food)


ALLESTIMENTO CRYSTAL WORLD


1) Sciacquare il fondo ghiaia ed inserirlo nel vaso in cristallo
2) Posizionare la Piantina Palustre, possibilmente in posizione centrale nel fondo
3) Riempire il vaso con acqua a temperatura ambiente, fino a 2 cm dal bordo superiore, per evitare che il pesce Betta Splendens salti.
L’acqua utilizzata va addizionata possibilmente con qualche goccia di Betta Water Ok!, per l’eliminazione di cloro e metalli pesanti presenti nell’acqua, oppure utilizzare un’acqua priva di minerali (osmotica o demineralizzata) che consentirà di evitare antiestetiche incrostazioni di calcare sul bordo del vaso, lasciando l’acqua cristallina.
4) Per l’inserimento del pesce Betta Splendens si consiglia di riporre la bustina sigillata contenente il pesciolino (fatta di 2/3 di ossigeno pure e 1/3 di acqua osmotica), all’interno del vaso già riempito d’acqua per qualche minuto, in modo da evitare pericolosi sbalzi di temperatura. Dopodichè si consiglia di aprire la bustina e versare delicatamente il solo pesce Betta Splendens, eliminando l’acqua del trasporto


MANUTENZIONE ORDINARIA


Alimentare il pesce Betta Splendens una volta al giorno con pochi chicchi (massimo 10) di cibo (Betta Food), anche in considerazione della dimensione del suo piccolo stomaco, e per evitare che il cibo in eccesso deteriori velocemente la limpidezza dell’acqua, anche se, la presenza della piantina acquatica / palustre, con il suo apparato radicale e grazie al ciclo dell’azoto, assorbirà il cibo in eccesso ed i residui organici del pesciolino, trasformando le sostanze in ossigeno.

MANUTENZIONE STRAORDINARIA


La manutenzione straordinaria del “Crystal World”, ossia il cambio dell’acqua, da effettuare alla bisogna (ogni 7-30 giorni), quando si nota che l’acqua diventa opaca (non più trasparente).
Si consiglia quanto segue:

1) Prelevare la pianta acquatica dal vaso
2) prelevare il pesce Betta Splendens, con un apposito retino e riporlo all’interno di un bicchiere contenente una parte d’acqua del vaso stesso.
3) vuotare ed eliminare la rimanenza d’acqua del vaso (facendo cura di non buttar via la ghiaia)
4) sciacquare la ghiaia sotto acqua corrente, e, nell’occasione, rimuovere eventuali incrostazioni di calcare dal vaso di cristallo (N.B. senza mai usare alcun tipo di detergente).

Una volta effettuata la pulizia del vaso e della ghiaia, si procede come segue:

1) Posizionare la Piantina Palustre, possibilmente in posizione centrale nel fondo
2) Riempire il vaso con acqua a temperatura ambiente, fino a 2 cm dal bordo superiore, per evitare che il pesce Betta Splendens salti.
L’acqua utilizzata va addizionata possibilmente con qualche goccia di Betta Water Ok!, per l’eliminazione di cloro e metalli pesanti presenti nell’acqua, oppure utilizzare un’acqua priva di minerali (osmotica o demineralizzata) che consentirà di evitare antiestetiche incrostazioni di calcare sul bordo del vaso, lasciando l’acqua cristallina.
3) Per l’inserimento del pesce Betta Splendens si consiglia di prendere il bicchiere e versare delicatamente il solo pesciolino.

Per qualsiasi altra informazione o delucidazione sulla cura e la manutenzione del “Crystal World”, potete scriverci a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.